Introduzione a Israele

Durata 8 giorni

ISRAELE

Introduzione a Israele

 

Viaggio in condivisione con altri tour operator – minimo 2 partecipanti

8 giorni / 7 notti

 

Partenze 2020: 12 e 26 gennaio, 9 e 23 febbraio, 8, 22 e 29 marzo, 12 aprile, 3, 10, 17 e 31 maggio, 14 e 28 giugno, 12 e 26 luglio, 2, 9, 23 e 30 agosto, 6 e 20 settembre, 11 e 25 ottobre, 1°, 8 e 22 novembre, 6 e 20 dicembre

 

Plus dell’Elefante

-          Reperibilità h24 in lingua italiana

 

Esperienze consigliate:

-          il Venerdi’ sera: SHABBAT OF A LIFETIME, in cuisarà possibile vivere l’esperienza di un’autentica cena di Shabbat a casa di una famiglia ebraica locale.

-          Spettacolo di suoni e luci alla Torre di David



Condizioni di viaggio

NB: Il programma di viaggio, così come l'ordine delle visite, i pranzi e gli operativi voli, per motivi tecnici e/o operativi, può essere modificato in loco senza preavviso.

 

Hotels considerati o similari:

Tel Aviv, Prima City

Tiberiade, Kibbutz Lavi hotel

Mar Morto, Daniel hotel

Gerusalemme, Prima Kings hotel

 

CONDIZIONI DI VIAGGIO

Viaggio di gruppo minimo 2 partecipanti

Prezzi per persona a partire da:

 

Partenze 2019:                 da Euro 1.830,00                             Suppl. singola: Euro 650,00

 

Supplemento partenze 9 e 23 agosto Euro 95,00 per persona

*supplemento per la cena shabbat of a lifetime Euro 85,00 per persona

*supplemento per lo spettacolo suoni e luci alla torre di David Euro 20,00 da pagare direttamente in loco il secondo giorno alla guida.

 

Tasse aeroportuali a partire da € 290,00 (soggette a riconferma)

Quota d’iscrizione obbligatoria Euro 70,00 a persona (comprende assicurazione medico-bagaglio)

Protezione Elefante: vedi sezione documenti utili del sito:

http://www.viaggidellelefante.it/doc/Protezione_Elefante.pdf

 

La quota comprende:

-          volo a/r Alitalia da qualsiasi aeroporto italiano

-          pernottamenti in hotel come da specifica o similari

-          la mezza pensione come da programma

-          trasferimenti e visite con veicolo privato con aria condizionata

-          visite con guida-accompagnatore locale parlante italiano dal 2° al 7° giorno (no guida durante lo spettacolo di suoni e luci)

-          ingressi ai monumenti come da programma.

 

La quota non comprende:

-          le mance obbligatorie € 40,00

-          le tasse aeroportuali

-          i pranzi e le bevande non menzionate

-          le spese di carattere personale

-          pacchetto assicurativo

-          tutto ciò non espressamente specificato nella voce precedente


NOTE:

Cambio adottato: 1 € = 1,14 USD; fino a 20 giorni precedenti la partenza potrà essere applicato un adeguamento valutario in caso di scostamenti del tasso di cambio superiori al 3% rispetto al valore qui sopra dichiarato. (UIC Unione Italiana Cambi).

 

Passaporto
Necessario con validità di almeno sei mesi dalla data di ingresso.

 

Visto d’ingresso
Non richiesto per entrare in Israele come turista fino a 90 giorni di permanenza. Al momento dell’ingresso in Israele, le autorità israeliane non appongono il timbro di ingresso sul passaporto, ma consegnano un piccolo tagliando con i dati del viaggiatore e i termini del visto, da esibire in particolare in caso di ingresso nei Territori Palestinesi. Si raccomanda di conservare tale tagliando sino al momento del rientro in Italia.

 

 

NOTA COMPAGNIA AEREA:

El Al è la compagnia di bandiera israeliana che vanta elevati protocolli di sicurezza e detiene il record mondiale per il più alto numero di passeggeri in un volo commerciale.

Bisogna presentarsi 3 ore abbondati prima in aeroporto per il check-in, perché i controlli sono molto rigidi; verranno fatte delle domande a volte anche invadenti (perché andate in Israele, in che alberghi alloggerete, chi paga le vostre spese, conoscete qualcuno in Israele, chi vi ha fatto la valigia ecc. ecc.), bisogna essere molto propensi al controllo e non stizzirsi alle innumerevoli domande. Verranno controllati probabilmente anche i bagagli, per questo motivo chiediamo di presentarsi in aeroporto con largo anticipo.

Stessa cosa vale anche per il ritorno, i controlli, sono scrupolosi anche per l’uscita dal paese; presentarsi sempre almeno 3 ore prima in aeroporto ed essere collaborativi con i controlli.


Itinerario di viaggio


Tel Aviv

Tel Aviv

1° giorno, ITALIA – TEL AVIV

Partenza dall’Italia con volo di linea per Tel Aviv. Arrivo in Israele, operazioni doganali. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

Jaffa, Cesarea, Nazareth e Tiberiade

Jaffa, Cesarea, Nazareth e Tiberiade

2° giorno, TEL AVIV/JAFFA-CAESAREA- NAZARETH –TIBERIADE

Prima colazione. Incontro con la guida e partenza per l’animata Jaffa, passeggiando tra i vicoli affacciati sull’antico porto e un breve tour nella White City. Si prosegue poi lungo il litorale per raggiungere Cesarea Marittima, capitale erodiana e fortezza dei Crociati: visita degli scavi archeologici comprendenti il teatro, l’ippodromo, le terme, la villa e la fortezza.  Si visiterà poi Nazareth, simbolo della Cristianità, e sosta alla Basilica dell’Annunciazione. Arrivo e sistemazione in hotel in Galilea, cena e pernottamento.

È prevista una visita guidata al Kibbutz dove il gruppo soggiornerà in Galilea. (orario e giorno verranno comunicati dalla guida).

Safed, Acco, Haifa e visita a una cantina

Safed, Acco, Haifa e visita a una cantina

3° giorno, TIBERIADE (SAFED - ACCO– HAIFA – WINERY)

Prima colazione e partenza in direzione di Safed, centro dell’insegnamento mistico ebraico della “Khabala”.

Si raggiungerà la città di Acco (San Giovanni d’Acri), con visita di città antica, moschea di Al Jazzar, il caravanserraglio, le mura. Dopo la visita di Acco Si prosegue verso nord per la città di Haifa, centro industriale costruito sul Monte Carmelo, con una sosta per godere della vista panoramica sulla baia e sul centro mondiale della Fede Bahai con i suoi stupendi giardini.

A seguire visita di una cantina (Tulip Winery) per conoscere un esempio locale di impresa sociale, che in questo caso nasce dall’idea di coinvolgere in pieno in tutto il processo della produzione vinicola gli abitanti (adulti con bisogni speciali) della sua comunità. Si parteciperà poi ad un’ottima degustazione di vini.

Rientro all’hotel in Galilea, cena e pernottamento.

Cafarnao, Monte delle Beatitudini e Mar Morto

Cafarnao, Monte delle Beatitudini e Mar Morto

4° giorno, TIBERIADE- CAFARNAO –MT. BEATITUDINI - MAR MORTO

Dopo la colazione partenza per il Lago di Tiberiade. Visita del sito di Cafarnao e visita dell’antica sinagoga dove Gesù iniziò la sua missione. Ascesa al Monte delle Beatitudini, dove ha avuto luogo il Discorso della Montagna. Pranzo libero e proseguimento lungo la valle del fiume Giordano verso il Mar Morto. Visita al sito di Qumran. Tra le sue grotte, scavate tra le montagne del Mar Morto, sono stati ritrovati i famosi rotoli, antichi documenti manoscritti, tra cui alcuni testi della Bibbia ebraica. Arrivo, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento in Hotel sul Mar Morto.

Masada e Gerusalemme

Masada e Gerusalemme

5° giorno, MAR MORTO -MASADA - GERUSALEMME

Prima colazione in hotel e tempo a disposizione per un bagno nelle acque salate del Mar Morto. Proseguimento verso la fortezza di Masada, costruita da Erode il Grande 2000 anni fa, visita delle famose rovine e della sinagoga. Masada offre una spettacolare vista sul deserto ed è un simbolo della resistenza ebrea contro i Romani. Pranzo libero. Nel pomeriggio si risale verso Gerusalemme. Visita al Museo di Israele dove saranno visibili i famosi rotoli del Mar Morto ritrovati a Qumran. Sosta per vedere dall’esterno in Parlamento Israeliano (la Knesset) e il grande candelabro. Arrivo a Gerusalemme, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

Gerusalemme

Gerusalemme

6° giorno, GERUSALEMME

Dopo la prima colazione visita al memoriale dell’Olocausto Yad Vashem”, creato in memoria dei martiri del Nazismo caduti durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo visiteremo il Machane Yehuda Market - Israeli Shook, per godere dei colori, dei profumi e dell’atmosfera unica di questo mercato, dove si possono assaggiare i prodotti locali passeggiando per i suoi vicoli. Pranzo libero. Si prosegue poi con la visita della Città Vecchia, il vero cuore della Città Santa, centro importante per le tre grandi religioni monoteiste. Il venerdì si passeggerà per il quartiere ebraico per vivere la particolare atmosfera che precede l’ingresso dello Shabbat. Sosta al Muro del Pianto, dove di venerdì è possibile scattare foto.

Cena* e pernottamento in Hotel.

- *Opzione su richiesta anticipata e in supplemento per il venerdì sera: SHABBAT OF A LIFETIME – UNFORGETTABLE ISRAEL, in cui sarà possibile vivere l’esperienza di un’autentica cena di Shabbat a casa di una famiglia ebraica locale.

Gerusalemme

Gerusalemme

7° giorno, GERUSALEMME

Prima colazione in hotel e visita della città, cominciando dalla spettacolare, quasi magica, vista panoramica dalla cima del Monte degli Ulivi, che permette di avere un sguardo sull’interno complesso architettonico di Gerusalemme. In breve tempo si raggiungono la Chiesa delle Nazioni e il giardino del Getsemani. Si rientra nella citta’ vecchia e attraverso il bazar arabo, si percorre la Via Crucis (Via Dolorosa) sino a raggiungere la Chiesa del Santo Sepolcro, il luogo più santo della Cristianità, con le sue diverse cappelle.

Pranzo libero. Segue escursione a Betlemme, visita della Basilica della Natività, costruita nel luogo dove era presente la grotta in cui nacque Gesù.

Tempo libero, cena in hotel e pernottamento.

*Opzione su richiesta anticipata e in supplemento: Spettacolo di Suoni e Luci Torre di David

Italia

Italia

8° giorno: GERUSALEMME - TEL AVIV – ITALIA

Dopo la prima colazione in hotel si parte da Gerusalemme alla volta dell’aeroporto “Ben Gurion” per il volo di rientro in Italia.

*Opzione su richiesta anticipata e in supplemento (min 10 pax e situazione permettendo): Visita guidata al mattino della spianata delle Moschee, detta anche Monte del Tempio. Lì sorgono due strutture: la Cupola della Roccia, sacra ad entrambe le religioni. Infatti, per i Musulmani da quella roccia Maometto sarebbe asceso al cielo, mentre per la religione ebraica, su quella stessa pietra Abramo sarebbe stato in procinto di sacrificare suo figlio Isacco. Il secondo edificio è la Moschea di Al-Aqsa (l’accesso ai non musulmani e ai turisti non è consentito all’interno di nessuno dei due siti).

Richiedi informazioni
A partire da 1830 €

QUANDO PARTIRE


10
Maggio
1830 €
17
Maggio
1830 €
31
Maggio
1830 €
14
Giugno
1830 €
28
Giugno
1830 €
12
Luglio
1830 €
26
Luglio
1830 €
02
Agosto
1830 €
09
Agosto
1830 €
23
Agosto
1830 €
30
Agosto
1830 €
06
Settembre
1830 €
20
Settembre
1830 €
11
Ottobre
1830 €
25
Ottobre
1830 €
01
Novembre
1830 €
08
Novembre
1830 €
22
Novembre
1830 €
06
Dicembre
1830 €
20
Dicembre
1830 €

Singole
Periodi
Garantite
Disponibilità limitata
Speciale Capodanno
Partenze complete


Lo trovi anche in


Condivisione

Catalogo

Cultura

Tipologia